Perchè la mamma è sempre la mamma?

Familydea Blog

 

Nella vita sono poche le persone in cui riponiamo fiducia cieca nel tempo. Non si tratta di una visione pessimistica del mondo, ma di un dato di fatto: per un motivo o per l’altro, molte delle persone che incrociamo lungo il nostro percorso diventano apparizioni fugaci, non tutte si trasformano in amicizie solide e, tante sono quelle che restano conoscenze, neanche troppo durature.

Eppure una certezza esiste: la mamma! La prima persona di cui abbiamo un ricordo, e l’unica forse che non metteremo mai da parte. La grande donna che c’è sempre, a qualsiasi ora del giorno e della notte, che ha il telefono acceso con una suoneria a noi dedicata, quella sempre pronta a dispensare consigli e amore; la persona a cui non importa che tu sia cresciuto e indipendente, perché ai suoi occhi sei sempre un bambino e, in particolare nel nostro Paese, un bambino “che ha mangiato poco!” La mamma è la persona che mette da parte tutta se stessa, i suoi obiettivi ed ambizioni per te e per la famiglia e sa trasformare anche un rimprovero in una carezza, insomma, la mamma è sempre la mamma.

Curiosità sulla Festa della mamma

In Italia l’idea moderna di Festa della mamma arriva negli anni cinquanta, più precisamente nel 1956, per merito di Raul Zaccari senatore e sindaco di Bordighera, che celebrò la festa prima al Teatro Zeni e successivamente al Palazzo del Parco. Due anni più tardi il senatore Zaccari presentò al Senato della Repubblica un disegno di legge per istituzionalizzare la Festa della mamma. 

Pochi sanno che è anche una festa legata alla religione cattolica e, si ha memoria che un giorno del 1957 il parroco di Tordibetto di Assisi, Don Otello Migliosi, celebrò questo evento per sottolineare non solo il valore sociale e biologico della mamma ma anche il suo ruolo trasversale che la rende simbolo di un dialogo tra le differenti culture.

Alcuni motivi per cui “la mamma è sempre una SuperMamma”:

È onnipresente, 24 ore al giorno e 7 giorni su 7, senza beneficio di ferie e festivi

È sempre pronta a consolarci quando ci sentiamo sprofondare nei nostri fallimenti

Gioirà con noi, se non più di noi, dei nostri successi

Non dice quasi mai bugie, e quando le dice sono sempre per una giusta causa

Non ci lascerà mai “morire di fame”

Non importa quanto l’abbiamo fatta grossa, anche se la strigliata è d’obbligo mezz’ora dopo è di nuovo dalla nostra parte

Rinuncerebbe a tutto per noi

Questi sono solo alcuni dei tanti motivi che fanno della mamma un bene prezioso ed inestimabile, che spesso purtroppo rischiamo di dare per scontato!

Nei momenti felici, ricordiamoci di ringraziarle e dimostrar loro il nostro amore, e quando siamo tristi non dimentichiamoci che loro sono lì, perché la mamma è sempre la mamma, tutti i giorni e non solo quando è Festa.

Tanti auguri mamme!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento